Geografia storicaReligioneReligioneStoria AnticaStoria delle religioni

La Cupola della Roccia

La Cupola della Roccia è la Moschea al-Aqsa che si trova a Gerusalemme e, secondo la tradizione islamica, è il luogo dove Abramo stava per sacrificare Ismaele prima che Dio lo fermasse ed è anche il luogo da cui il profeta Maometto prese il volo su un carro di fuoco e si diresse alla Mecca.

La roccia all'interno della Moschea al-Aqsa
La roccia all’interno della Moschea al-Aqsa

La Cupola della Roccia è il più antico santuario islamico ancora esistente e il terzo per importanza dopo la Ka’ba della Mecca e la Moschea del Profeta di Medina.

La struttura fu costruita in soli quattro anni (687-691) seguendo i dettami delle maestranze bizantine incaricate dal califfo. Per la sua grandezza e la sua pregevolezza anche in riferimento alla vistosa cupola dorata, fu subito messa a confronto con la Basilica del Santo Sepolcro, che si trova anch’essa a Gerusalemme.

La Cupola della Roccia si trova infatti nell’area del Tempio di Gerusalemme sacra alle tre grandi religioni monoteiste.

  • LEGGI ANCHE: LA STORIA DI GERUSALEMME

Nella stessa categoria

Guarda anche
Close
Back to top button