AnatomiaApprofondimentiCorpo Umano

Il sistema nervoso

Il sistema nervoso è quella parte del corpo che ha il compito di ricevere gli stimoli provenienti dall’ambiente esterno o dal corpo stesso ed elaborarli in conseguenti azioni volontarie o involontarie. Le cellule del sistema nervoso sono i neuroni e le cellule della glia, o nevroglia, hanno le caratteristiche eccitabilità e conducibilità .

LEGGI ANCHE: L’APPARATO CIRCOLATORIO
LEGGI ANCHE: L’ APPARATO DIGERENTE

Nel corpo umano le parti anatomiche che costituiscono il sistema nervoso sono il cervello, il midollo spinale, gli organi di senso e la nervatura che si estende praticamente su tutto il corpo.

Da un punto di vista anatomico il Sistema Nervoso si suddivide in Sistema Nervoso Centrale e Sistema Nervoso Periferico, mentre dal punto di vista funzionale si suddivide in Sistema Nervoso Volontario (o Somatico) e Sistema Nervoso Involontario (o Autonomo).

LE PARTI DEL SISTEMA NERVOSO
Le principali unità morfo-funzionali che compongono il sistema nervoso sono cinque:

  1. Il cervello
  2. Il midollo spinale
  3. Gli organi di senso
  4. I nervi e i gangli nervosi

Il Sistema Nervoso può essere descritto da un punto di vista anatomico, suddividendo il Sistema Nervoso Centrale dal Sistema Nervoso Periferico; oppure da un punto di vista funzionale suddividendo il Sistema Nervoso Involontario (o Autonomo), dal Sistema Nervoso Volontario (o Somatico).

  • Il Sistema Nervoso Centrale ha la funzione di elaborare e controllare gli stimoli;
  • Il Sistema Nervoso Periferico ha funzione di trasmettere gli stimoli.
  • Il Sistema Nervoso Autonomo (o Involontario) è addetto allo svolgimento delle funzioni vegetative;
  • Il Sistema Nervoso Somatico (o Volontario) è addetto allo svolgimento delle azioni volontarie.

IL SISTEMA NERVOSO CENTRALE
Il Sistema Nervoso Centrale (SNC) è la parte del Sistema Nervoso che in alcune specie animali, tra cui l’uomo, ha il compito di elaborare e controllare gli stimoli provenienti dall’ambiente esterno o dal corpo stesso. Il Sistema Nervoso centrale è costituito di due parti: il cervello e il midollo spinale.

IL SISTEMA NERVOSO PERIFERICO
Il Sistema Nervoso Periferico (SNP) è la parte del Sistema Nervoso Centrale che ha il compito di trasmettere gli stimoli sia esterni che interni. Esso è costituito principalmente dai gangli nervosi e dai nervi.

IL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO
Il Sistema Nervoso Autonomo (SNA), detto anche Sistema Nervoso Involontario, è quella parte del Sistema Nervoso Periferico che innerva gli organi e le ghiandole e che consente loro di svolgere le cosiddette “funzioni vegetative” o “viscerali”, le quali si svolgono autonomamente a prescindere dalla volontà del soggetto.

Il Sistema Nervoso Autonomo si suddivide in:

  • Sistema Nervoso Simpatico (o Ortosimpatico)
  • Sistema Nervoso Parasimpatico
  • Sistema Nervoso Enterico (o Metasimpatico)

Il Sistema Nervoso Simpatico (o Ortosimpatico)

Il Sistema Nervoso Simpatico è quella parte del Sistema Nervoso Autonomo deputata a svolgere la reazione neuronale di “reazione attacco o fuga” che si manifesta quando si ha paura ed è mediata da due neurotrasmettitori: acetilcolina e noradrenalina.

Il Sistema Nervoso Parasimpatico

Il Sistema Nervoso Parasimpatico è quella parte del Sistema Nervoso Autonomo che svolge le funzioni neuronali di “riposo e recupero energetico“, che si manifestano in conseguenza alla “reazione attacco o fuga” del Sistema Nervoso Simpatico.

Il Sistema Nervoso Enterico (o Metasimpatico)

Il Sistema Nervoso Enterico innerva le viscere dell’apparato digerente e consente lo svolgimento delle funzioni digestive in maniera indipendente rispetto al Sistema Nervoso Simpatico e Parasimpatico.

IL SISTEMA NERVOSO SOMATICO
Il Sistema Nervoso Somatico comprende i nervi che attraversano i muscoli scheletrici e ha la funzione di far svolgere i movimenti corporei sotto il controllo volontario dell’individuo.

Autore dell’articolo: Pierpaolo Spanu

Nella stessa categoria

Back to top button